Ricerca tecnologica nel settore elettrico: avviso Mise da 16 milioni di euro

106

Nuovo bando del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) destinato a finanziare progetti di ricerca tecnologica di interesse generale per il settore elettrico. Il bando è pubblicato nell’ambito del Piano triennale della Ricerca di Sistema elettrico nazionale 2019-2021 e le proposte progettuali dovranno prevedere attività di ricerca industriale e/o di sviluppo sperimentale nei seguenti settori tecnologici fotovoltaico ad alta efficienza; sistemi di accumulo, compresi elettrochimico e power to gas, e relative interfacce con le reti; efficienza energetica dei prodotti e dei processi industriali, così come identificati nel decreto direttoriale 9 agosto 2019.

Possono partecipare organismi di ricerca e imprese di ogni dimensione; il budget complessivo stanziato per il bando è pari a 16 milioni di euro, così suddivisi per settore tecnologico individuato: 4 milioni – 4 milioni – 8 milioni.

Il costo complessivo delle attività relative a ciascuna proposta di progetto deve essere compreso tra 1 milione di euro e 3 milioni di euro.

Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA) è il soggetto deputato allo svolgimento delle attività operative connesse al bando. Le candidature dovranno essere presentate entro il 3 marzo 2021.