Ricercatori, asse tra Italia e Polonia: incentivi ai progetti congiunti

101

Pubblicato l’avviso per la raccolta di progetti congiunti di ricerca nell’ambito del Programma di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Polonia per il periodo 2022-2023. Le proposte di progetto dovranno essere presentate in una delle seguenti aree di ricerca prioritarie: Matematica, Fisica e Chimica; Spazio; Agricoltura, alimentazione e ambiente sostenibile; Nanoscienze e materiali avanzati; Tecnologie dell’informazione e della comunicazione, comprese le tecnologie applicate al Patrimonio culturale; Medicina e salute.

I progetti di ricerca saranno finanziati nell’ambito dello schema di finanziamento “Mobilità dei ricercatori” e prevede esclusivamente il rimborso delle spese per lo scambio dei ricercatori. Per ogni progetto, potranno essere finanziati 2 soggiorni di breve durata (fino a 12 giorni ciascuno) o 1 soggiorno di breve durata + 1 soggiorno di lunga durata (fino a 30 giorni) ogni anno. Il finanziamento sarà invece concesso entro i limiti delle risorse annuali disponibili di ciascuno stato.

Per gli interessati, le proposte progettuali dovranno essere candidate entro il 19 marzo 2021.