Ricercatori, bando per la mobilità Italia-Polonia: domande entro il 31 ottobre

23

C’è tempo fino a mercoledì 31 ottobre per partecipare al nuovo bando per la mobilità dei ricercatori tra Italia e Polonia lanciato dal Ministero degli Affari Esteri nell’ambito dell’Accordo di Cooperazione scientifica e tecnologica tra i due Paesi

In particolare, il Ministero italiano e la Polish National Agency for Academic Exchange – Nawa co-finanzieranno congiuntamente progetti di mobilità dei ricercatori tra i due Paesi nei seguenti settori: Matematica, fisica e chimica; Spazio; Agricoltura, agroalimentare e ambiente sostenibile; Nano-scienze e materiali avanzati; Tecnologie dell’informazione e della comunicazioni; Medicina e salute

Le candidature italiane devono essere inviate utilizzando la piattaforma online del Maeci entro mercoledì prossimo.