Rifiuti, stoccata di Cirielli: Così De Luca apre nuove discariche

31
In foto Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli di Italia
“I cittadini della provincia salernitana ancora una volta traditi dal presidente della Regione Vincenzo De Luca. Si sprofonda infatti in una nuova emergenza rifiuti dovuta alla decisione di trasferire le ecoballe, che aveva promesso di smaltire da tempo, nello Stir di Battipaglia, trasformato di fatto in una discarica abusiva”: lo afferma in una nota Edmondo Cirielli, questore della Camera dei Deputati e parlamentare salernitano di Fdi. “La presenza delle ecoballe nello Stir di Battipaglia non solo rallenta ulteriormente il funzionamento dell’impianto, già in affanno per le incapacità della giunta Pd alla guida della Provincia di Salerno, ma crea soprattutto danni all’ambiente”, osserva Cirielli. “Presenterò un’interrogazione al ministro dell’Ambiente Sergio Costa, sollecitando l’invio del Noe per accertare responsabilità e danni provocati dalla scelta di inviare le ecoballe nello Stir di Battipaglia e di adottare tutte le misure, compreso il sequestro dell’area, per impedire una vera e propria emergenza oltre che ambientale e sanitaria”, conclude Cirielli.