Riforma copyright, tutto rinviato

16

Strasburgo, 5 lug. (AdnKronos) – – Il Parlamento Europeo ha deciso di non approvare oggi il mandato per negoziare con il Consiglio la riforma delle regole Ue sul copyright nel mercato digitale. “La decisione della commissione Juri – ha annunciato il vicepresidente dell’Aula Pavel Telicka in Aula a Strasburgo – è stata respinta, pertanto la commissione non può iniziare i negoziati. Il rapporto della commissione verrà messo nell’agenda della prossima sessione plenaria”, in settembre. I voti contrari sono stati 318, i favorevoli 278 e 31 gli astenuti.