Rigenerazione urbana, rinasce il Kanova Playground a Trento

6

(Adnkronos) – Un percorso di cura e rigenerazione di aree urbane: è il progetto Cup Of Respect – NelleMieMani che toccherà alcune città italiane, ideato da Nescafé con la partecipazione attiva di Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà Associazione di promozione sociale il cui fine è quello di promuovere progetti di cura dei beni comuni da parte dei cittadini in collaborazione con le istituzioni.  

Per ogni città selezionata sarà individuata l’area di intervento, un parco, un campo giochi, una palestra a cielo aperto, un luogo importante per la socialità. Attraverso il lavoro di Labsus, i cittadini potranno firmare con la l’amministrazione locale, un Patto di Collaborazione, che permetterà di rendere più bella la propria città.  

Il primo progetto è stato avviato nella primavera del 2022 da Nescafé e Labsus, con la collaborazione tra la Città di Trento e due associazioni attive sul territorio. Obiettivo: riqualificare il Giardino Pubblico Canova. L’azione si concentra sul campo da basket, luogo di aggregazione di molti ragazzi, e vede la collaborazione di uno street artist locale, Alan Vitti, per la realizzazione di un’opera d’arte murale che prende ispirazione dall’iniziativa di Nescafé Cup Of Respect – NelleMieMani.  

Kanova Playground, così si chiamerà il nuovo spazio, ha l’ambizione di diventare il nuovo centro della vita sociale non solo di bambini e ragazzi ma di tutti i residenti del quartiere. Un luogo dove la diversità diventa ricchezza e dove promuovere stili di vita sani, corretta alimentazione e sport all’aria aperta. Lo spazio sportivo tornerà fruibile dai residenti nei mesi estivi e sarà il volano per sensibilizzare tutte le comunità locali sia in termini di partecipazione alla cura e manutenzione della cosa pubblica, sia in termini di stili di vita sani e rispettosi dell’ambiente.