Rilasciato Navalny

20

Mosca, 6 mag. (AdnKronos/Dpa) – L’esponente dell’opposizione russa Alexei Navalny, arrestato durante una manifestazione contro Vladimir Putin, ha reso noto di essere stato rilasciato dalla polizia poco dopo la mezzanotte. Lo ha scritto su Twitter lo stesso Navalny, leader del Partito del Progresso e presidente della Coalizione Democratica.

Navalny ha specificato di essere stato accusato di avere organizzato un evento pubblico non autorizzato e di resistenza alla polizia. Le accuse saranno portate in tribunale, a Mosca, l’11 maggio prossimo, a quanto ha riferito un avvocato della fondazione anticorruzione di Navalny all’agenzia di stampa russa Interfax.

GLI ARRESTI – Navalny aveva invitato i suoi sostenitori in tutta la Russia a scendere in strada sabato per protestare contro Putin, che dovrebbe giurare per il suo quarto mandato come presidente lunedì. La polizia ha arrestato 1.600 persone in Russia durante le manifestazioni; di queste, oltre 700 a Mosca, secondo il portale sui diritti umani Ovd-Info, mentre la polizia russa ha detto che ci sono stati solo 300 arresti nella capitale e 200 a San Pietroburgo.