Rinnovabili, la geotermia nel decreto Fer2: l’obiettivo è ridurre l’impatto ambientale

51

A pochi giorni dalla firma del tanto atteso decreto rinnovabili, si prepara la stesura del Fer 2, dove tra le fonti incentivate ci sarà anche la geotermia.

Più nel dettaglio, dal ministero dello Sviluppo ritengono incentivabile sia la coltivazione della geotermia con totale reiniezione dei fluidi, dove tecnicamente possibile, sia quella tradizionale dove sono possibili innovazioni che consentano il drastico abbattimento degli impatti ambientali.

Riguardo alla migliori tecnologie disponibili necessarie allo scopo il ministero ha affermato di “essere interessato, più che alle modalità, ad incentivare il raggiungimento dell’obiettivo finale, ovvero il miglioramento degli impatti ambientali”.