Rione Terra di Pozzuoli: via al bando per assegnare negozi, un ristorante e l’hotel

325
in foto Rione Terra a Pozzuoli

L’amministrazione comunale di Pozzuoli avvia l’iter per la concessione di una parte del rione Terra (le prime 9 insulae già completate, a destinazione commerciale-turistico-ricettiva) ad un unico gestore privato. All’Albo Pretorio del Municipio sono consultabili da giovedì della settimana scorsa (sezione “determine”, registro generale numero 1689) sia il bando di gara che tutti gli allegati per potersi candidare alla gestione di una parte del Rione Terra per i prossimi 18 anni (pagando ogni due mesi un canone di circa 34 mila euro più iva e sperando di fruire dei 517mila euro di fatturato annuo più iva che il Comune ha stimato in relazione alla stima del valore dei beni concessione). Le offerte dovranno essere inviate al Comune entro mezzogiorno di lunedì 6 novembre, mentre l’apertura delle buste è fissata per venerdì 10 novembre alle 10.30 nella sede centrale della Casa Comunale.
Il bando prevede, tra l’altro, secondo quanto riferito dal locale M5S “la concessione ad un unico gestore di 15 botteghe/negozi, 2 bar, 1 ristorante da 64 coperti e 84 camere alberghiere per un totale di 185 posti letto. Tutto questo viene messo a bando con un prezzo a base d’asta di soli 203mila euro all’anno, per 18 anni””.