Riqualificazione delle aree degradate: finanziati 243 progetti per 368 milioni

64
Foto di KATALIN CSENDES da Pixabay

Bando aree degradate: allo stato risultano finanziati 243 progetti, per un impegno complessivo di circa 368 milioni di euro, di cui 70 milioni a valere su risorse Fondo di sviluppo e coesione. “Risultano, invece, ancora pendenti circa 80 istruttorie, riferite ad altrettanti progetti, con un fabbisogno stimato di circa 105 milioni di euro“. Lo ha detto la ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità Eugenia Roccella durante la sua audizione in Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie. “Questo fabbisogno potrebbe tuttavia risultare maggiore, tenuto conto delle criticità che riguardano una quota dei progetti finanziati con le risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione. Alcuni Comuni, infatti, pur senza loro colpa, – ha precisato Roccella – non hanno rispettato i vincoli temporali stringenti previsti per l’utilizzo del Fondo (pubblicazione del bando per l’aggiudicazione dei lavori entro il 31 dicembre 2022). Questo potrebbe determinare l’esigenza, già soddisfatta per cinque Comuni nel 2023, di individuare una diversa fonte finanziaria”.