Riqualificazione energetica: ecco gli sgravi

27

Con la legge di stabilità la detrazione del 65 per cento per le spese relative a interventi sugli edifici viene prorogata al 31 dicembre 2015 Ecobonus esteso anche all’acquisto di schermature solari ed impianti di climatizzazione invernali alimentati da biomasse


Le novità della Legge di stabilità La detrazione del 65% per le spese relative ad interventi di riqualificazione energetica degli edifici viene prorogata al 31 dicembre 2015 Confermata la proroga anche per gli interventi di efficientamento energetico che interessano le parti comuni degli edifici condominiali. Inclusione delle schermature solari tra gli interventi coperti dall’ecobonus fino a un importo massimo di 60 mila euro Fissato a quota 30 mila euro il valore massimo detraibile per i climatizzatori invernali con generatori di calore a biomasse combustibili. Fissato a 30mila euro l’importo massimo detraibile per l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici L’entità delle agevolazioni fiscali: prima del 6 giugno 2013 – 55% 6 giugno 2013 – 31 dicembre 2015 – 65% dal 1° gennaio 2016 – 36%