Rischio clinico in Medicina e responsabilità professionale

46

Errori in sanità, denunce e processi penali a carico di medici, presunti colpevoli e accertamento della verità. Il rischio clinico è ormai una componente fondamentale della clinical governance e della qualità del sistema sanitario. Conoscere, identificare e saper affrontare i rischi è un valore aggiunto quando le aspettative di cura e di garanzia da parte dei pazienti e dell’opinione pubblica sono in forte crescita e influenzano considerevolmente lo scenario complessivo. Due giornate di confronto tra mondo della sanità e mondo giudiziario sul tema del “Rischio clinico in medicina e odontoiatria e responsabilità professionale”, sono state organizzate dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, presieduto da Bruno Ravera, per venerdì 13 dalle ore 14 e sabato 14 novembre dalle ore 9, presso la Sala Conferenze dell’Ordine in via Santi Martiri Salernitani, 31 a Salerno.

La seconda giornata, sabato 14 novembre (ore 9), sarà moderata dal Presidente della Corte d’Appello presso il Tribunale di Salerno Matteo Casale e dal Professore Ordinario di Malattie Odontostomatologiche e Presidente del Corso di Laurea in Odontoiatria all’Università di Salerno Ludovico Sbordone. Dopo i saluti del Presidente della Commissione per l’Albo degli Odontoiatri dell’Ordine Gaetano Ciancio, le relazioni saranno di: Gianfranco Iadecola (avvocato), Bruno Ravera, Claudio Buccelli (Professore Ordinario di Medicina Legale) sulla colpa medica, la medicina difensiva e gli aspetti medico-legali nel contenzioso; di Enzo Vaia (Presidente della Società Italiana di Implantologia Osteointegrata), Alberto Laino (Professore Associato di Odontoiatria alla Federico II), Gaetano Ciancio.