Risparmiare e investire: dagli ETF al crowdfunding

69

In una realtà commerciale in cui tecnologia e finanza si fondono al fine di semplificare le attività economiche, si va incontro alla necessità di disporre di prodotti che possano combinare non solo le attività di gestione del conto, ma anche la possibilità di investire e di risparmiare. In questa prospettiva si colloca Tinaba, una carta con Iban italiano, a costo zero, ideata nel 2015 al fine di offrire ai clienti un prodotto innovativo, tecnologico e soprattutto semplice da utilizzare. La carta è collegata alla Banca Profilo un istituto bancario che negli anni ha dimostrato di avere ampia solidità e offre a chi la possiede diverse opzioni per ampliare la propria attività finanziaria.

Promozioni e particolarità

Richiedere la carta è davvero semplice, dato che la procedura viene effettuata direttamente online e permette in pochissimi passaggi di attivare il proprio conto disponendo subito di un carta virtuale e di una reale: basterà scaricare l’app Tinaba per il proprio smartphone.
Questa carta offre un’opportunità di risparmio, grazie a un codice sconto Tinaba di benvenuto. Ciò vuol dire che se si effettua per la prima volta l’apertura di un conto, si otterranno 10 € come bonus. Per acquisire la promozione, sarà necessario completare la registrazione e inoltre effettuare un versamento pari a 50 €: a questo punto si avrà la possibilità di disporre del bonus che non verrà accreditato sul conto corrente, ma sarà posizionato in una sezione separata.
L’app inoltre prevede una gestione molto intuitiva delle finanze, con la possibilità di condividere la spesa di un ristorante o un regalo, attraverso una sorta di creazione di sotto conti, in modo da non cumulare le proprie spese personali da quelle fatte con amici, conoscenti o altri soggetti.

Come investire

Investire il proprio denaro può essere una valida opportunità al fine di ottenere un guadagno per il futuro. Non sempre però si ha il tempo per analizzare il mercato e valutare le diverse prospettive economiche, considerando anche gli eventuali rischi a cui si va incontro. Per chi vuole la sicurezza di ottenere una rendita, si potranno utilizzare i sistemi di risparmio e gli strumenti di investimento presenti nella carta Tinaba. In particolare dall’app sarà possibile selezionare un PAC, acronimo per indicare un piano di accumulo, effettuando versamenti direttamente dal wallet della carta e con la possibilità di personalizzarli partendo da un minimo di 50 €. I soldi saranno investiti in un portafoglio con diversi livelli di rischio, semplici da distinguere grazie a una colorazione intuitiva: si parte dal verde smeraldo per un rischio basso, fino ad arrivare al rosso granato per identificare eventuali investimenti che hanno una rendita elevata, ma con un’esposizione maggiore.
Rispetto ad altre forme di accumulo si avrà la possibilità di modificare l’investimento fino a 5 volte, senza costi aggiuntivi, in modo da gestire il profilo e inoltre si avrà un vantaggio economico, dato che non sono previste commissioni per la negoziazione e per la sottoscrizione, ma solo un costo annuale per la gestione dei fondi.

Raggiungere gli obiettivi con carta Tinaba: il crowdfunding

Il termine crowdfunding può essere tradotto come raccolta fondi e prevede un sistema attraverso il quale diversi soggetti si uniscono al fine di raggiungere un obiettivo comune, utilizzando delle piattaforme apposite online. Per chi possiede la carta Tinaba questa opzione è presente all’interno dell’app. Ma come procedere? Basterà selezionare il menù specifico, indicando quale sia il progetto che si vuole raggiungere. Infatti sarà possibile raccogliere fondi per una donazione, oppure presentare una propria idea, che dopo una breve approvazione verrà subito attivata al fine di ricercare i fondi necessari per la sua realizzazione. Uno strumento semplice e intuitivo per ampliare i propri investimenti e le attività future.

Perché investire e utilizzare la carta Tinaba

  • Rendimento: tutte le attività economiche prevedono la possibilità di ottenere un futuro rendimento a breve, medio e lungo termine e grazie a Tinaba, sarà possibile gestire la propria strategia direttamente dall’app, senza necessità di contattare un consulente.
  • Libertà nelle operazioni: si potranno sospendere in ogni momento i versamenti senza perdere gli interessi collegati.
  • Investimento garantito: ogni investimento prevede un rischio, ma utilizzando la carta Tinaba si avrà una valutazione attenta dei PAC, grazie a investimenti su ETF che permettono di garantire il capitale iniziale e offrire il rendimento più adatto al rischio scelto.