Ristorazione, Casa Coloni (Paestum) passa da uno a due cappelli

38

L’Espresso premia Casa Coloni. Il ristorante gastronomico di Tenuta Duca Marigliano a Paestum passa da uno a due cappelli nella guida “I Ristoranti e i Vini d’Italia 2022″. Merito dello chef Luigi Coppola, classe 1984 originario di Capaccio-Paestum e della sua cucina basata su una continua ricerca a metà strada tra memoria e creatività.
Come riportato nella guida “Luigi Coppola, capaccese doc, racconta validamente la cucina del territorio con icastiche interpretazioni dei prodotti locali. Il pane, impastato con farina di ghiande, ricorda un passato di penuria. Le tecniche ossidative utilizzate nelle preparazioni fanno riferimento ad un periodo nel quale la conservazione del cibo non era agevole”. Una cucina dunque, quella di Luigi Coppola, intrisa di ricordi e sapori dimenticati che lo chef riesce a far riaffiorare con delicatezza e incredibile sensibilità. A lui va infatti il merito di aver fatto di Casa Coloni un laboratorio permanente di cucina mediterranea, dove trovano spazio ricette della tradizione cilentana e tecniche artigianali di preparazione dei cibi, a cominciare proprio dal pane e dal burro a base di latte di bufala. Tutti i piatti di Casa Coloni sono un felice incontro di gusto ed estetica: celebrano con rigore e sobria eleganza lo straordinario giacimento gastronomico di questo lembo di terra ricco di storia e biodiversità, porta di accesso al Parco Nazionale del Cilento e culla della Dieta mediterranea.

Tenuta Duca Marigliano
Casa Coloni è parte integrante del progetto Tenuta Duca Marigliano nato nel 2019 dal restauro conservativo di un’antica tenuta di caccia di fine Ottocento: un’oasi di bellezza e silenzio, circondata da prati e giardini, alberi di agrumi, querce centenarie ed essenze mediterranee. Tenuta Duca Marigliano è oggi un piccolo albergo di charme di 19 camere e suite, distribuite tra la Casa padronale e la Casa un tempo abitata dai coloni impegnati nei lavori agricoli. In una parte di questo edificio c’è anche il ristorante gastronomico Casa Coloni che, oltre ai 25 coperti della sala interna, dispone di un ampio patio con ulteriori 30 coperti che viene allestito durante la bella stagione. Pergolati e giardini, una area benessere intima e riservata, con sauna, bagno turco e mini pool Jacuzzi nascosta tra gli agrumi, completano la Tenuta.
La posizione, di fronte alla Porta Aurea, una delle quattro porte di accesso all’antica città greca di Posidonia, fa di Tenuta Duca Marigliano un indirizzo privilegiato per conoscere ed esplorare il territorio e l’area archeologica con i maestosi templi di Hera, Nettuno ed Atena, Patrimonio Unesco dal 1998. I lavori di ristrutturazione hanno preservato e valorizzato l’architettura storica della dimora padronale: gli intonaci rossi, i portali in pietra chiara, gli archi e le volte, lo stemma gentilizio dove si legge la data di fondazione, 1882. Linee essenziali, materiali contemporanei ed elementi di design connotano gli spazi interni che conservano i soffitti alti e le volte a botte: il fascino del luogo storico emerge qua e là in qualche frammento di pietra e di muro portato volutamente a nudo.

Casa Coloni – Tenuta Duca Marigliano
Capaccio Paestum – Salerno
Dal Martedì al Venerdì aperti a cena.
Sabato e Domenica aperti anche a pranzo. Lunedì chiuso.
Via Tavernelle, 86 – 84047
www.tenutaducamarigliano.it
info@tenutaducamarigliano.it
(+39) 0828-721297
Percorsi di degustazione: da 70 a 90 euro vini esclusi.