Roberto Barbieri nuovo presidente dell’Aeroporto di Alghero

86
Nuovi vertici alla Sogeaal: il Cda della società di gestione dell’aeroporto di Alghero ha nominato oggi il nuovo presidente. È Roberto Barbieri, designato alla guida della società in quota all’azionista di maggioranza, F2i. Barbieri, 64 anni, napoletano, laureato in Scienze economiche, è stato parlamentare dell’Ulivo, prima alla Camera (per due legislature consecutive, dal 1996 al 2006) e poi al Senato (dal 2006 al 2008), dove ha finito il mandato col Partito socialista. Ha lavorato in Finmeccanica, ha ricoperto il ruolo di responsabile finanziario in Iniziativa Meta (Gruppo Montedison) e di direttore generale del Messaggero. Dopo un periodo in Aeritalia come dirigente finanziario, è entrato nel gruppo Ferrovie dello Stato con l’incarico di direttore finanziario di Metropolis. Quindi ha continuato la sua attività professionale come consulente aziendale per Alerion, Health Care, e Gtt (Gruppo trasporti torinesi). Dal 2010 al 2013 è stato amministratore delegato infatti di Gtt, e dal luglio 2013 è amministratore delegato di Sagat. “Sono orgoglioso del nuovo incarico e di poter contribuire con la mia esperienza al progetto di sviluppo che F2i intende portare avanti a seguito dell’importante investimento fatto ad Alghero”, ha dichiarato il neo presidente. Mario Peralda, direttore generale della Sogeaal ha detto: “A nome dell’aeroporto di Alghero diamo il benvenuto al neo presidente Roberto Barbieri. Una figura professionale di così alto livello è garanzia di un contributo importante al percorso che abbiamo avviato a seguito dell’ingresso di F2i”.