Roma: Ciani (Demos), ‘gravi illazioni e pregiudizi su partecipanti al voto’

30

Roma, 21 giu (Adnkronos) – “Leggo con stupore commenti che esprimono illazioni e giudizi relativi ad etnia e nazionalità di alcuni cittadini che hanno votato ieri alle primarie”. Lo dice Paolo Ciani (Demos), terzo classificato alle primarie per il sindaco svolte ieri a Roma, che aggiunge: “Mi stupisce molto, perché chi dice certe frasi sembra non conoscere il regolamento che ci siamo dati per le primarie: se abbiamo stabilito che tutti i cittadini residenti a Roma possono partecipare al voto, a prescindere da etnia, cittadinanza e religione, non si capisce quale sia lo stupore quando decidono di farlo. Una coalizione di centrosinistra dovrebbe al contrario gioire della partecipazione di tutti i cittadini, nessuno escluso”.