Roma, molestie a tre bimbe: arrestato pedofilo

15

Roma, 19 mag. (AdnKronos) – I Carabinieri della Stazione di Cesano di Roma hanno arrestato un cittadino di nazionalità cingalese, accusato di atti sessuali con minorenni, dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo, abitante nella zona frequentata dalle vittime, in diversi episodi, approfittando di alcuni momenti di distrazione dei genitori, ha compiuto molestie sessuali ai danni di tre bambine.

In un’occasione, dopo aver attirato presso la sua abitazione una bambina con la scusa di farle vedere dei gattini appena nati, ha approfittato della sua attenzione verso gli animali per poterla ‘accarezzare’. La bambina capendo che il comportamento dell’adulto non era giusto, si è immediatamente allontanata. In un altro episodio l’uomo ha incontrato una delle bambine in un negozio della zona e, approfittando della situazione, ha afferrato la minorenne per le spalle cercando di accarezzarle i capelli, spaventandola talmente tanto da farla scappare. In un’altra circostanza, invece, l’uomo, incontrata una delle bambine, le afferrava con forza le guance e ripetutamente la baciava sulla bocca.

Dopo aver ricostruito nel dettaglio tutti gli episodi di molestie che l’uomo aveva compiuto nei confronti delle bambine, le risultanze investigative dei Carabinieri hanno consentito alla Procura della Repubblica di Roma di richiedere a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che è stata emessa dal Gip del Tribunale di Roma. Dopo l’arresto da parte dei Carabinieri di Cesano, l’uomo è stato quindi trasferito presso il carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.