Romagna zona arancione scuro da domani, ordinanza: regole

13

(Adnkronos) – Romagna zona arancione scuro da domani, 2 marzo, con regole e misure più stringenti anche su spostamenti e scuola per contrastare la diffusione del Covid e delle varianti. Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha firmato l’ordinanza, preannunciata nei giorni scorsi, che sancisce il passaggio nella fascia arancione rafforzata per tutti i comuni dell’Ausl Romagna, esclusi quelli del distretto di Forlì, e quindi quelli delle province di Rimini, Ravenna e del Cesenate.