Romeo: Global Service? Il fatto non sussiste

20

La sesta sezione della Corte di Cassazione smonta l’intero impianto accusatorio su cui poggiava l’inchiesta conosciuta come Global Service e annulla senza rinvio il La sesta sezione della Corte di Cassazione smonta l’intero impianto accusatorio su cui poggiava l’inchiesta conosciuta come Global Service e annulla senza rinvio il processo per l’immobiliarista Alfredo Romeo “perché il fatto non sussiste”. Con questa decisione si chiude una vicenda che si trascinava da sei anni con conseguenze rilevanti sull’amministrazione comunale allora guidata da Rosa Russo Iervolino (quattro assessori inquisiti, allontanati dalla giunta, poi assolti) e sull’attuale compagine municipale che ha ritenuto di dover sottrarre alla Romeo la gestione del patrimonio immobiliare con conseguenze molto negative sulla qualità della gestione.