Ronaldo patteggia col fisco spagnolo

8

Madrid, 26 lug. – (AdnKronos/Dpa) – Cristiano Ronaldo patteggia col fisco spagnolo ed evita il carcere. Secondo quanto riferito da fonti giudiziarie, l’Agenzia tributaria della Spagna ha dato l’ok all’accordo raggiunto con i legali del fuoriclasse portoghese, che nel frattempo è diventato un , e l’agenzia delle Entrate spagnola.

CR7 pagherà una maxi multa di quasi 19 milioni di euro e sarà condannato a due anni, ma eviterà il carcere dichiarandosi colpevole di quattro reati fiscali. Il giocatore era accusato di avere sottratto al fisco 14,7 milioni di euro tra il 2011 e il 2014.