RotH2O, Enea progetta la prima rotatoria “antiallagamento”

180

Si chiama RotH2O ed è una rotatoria che facilita la viabilità urbana impedendo gli allagamenti improvvisi da eventi meteo estremi, grazie a un invaso interrato che puo’ contenere fino a 70 metri cubi di acqua. A progettarla e’ stato un team tutto al femminile, che con Roth2O (dall’unione di ROTatoria e di H2O, la formula chimica dell’acqua) ha vinto la 1a edizione di Climathon-Roma, la maratona di idee contro il cambiamento climatico organizzata da Enea e Roma Capitale. “Stiamo seguendo da vicino il lavoro di queste giovani professioniste supportandole nella progettazione delle singole parti della rotatoria e con un’analisi dettagliata dei costi di realizzazione. L’obiettivo è di presentare al più presto il progetto alle imprese, ma già stiamo riscontrando l’interesse di alcune aziende attive nel settore delle costruzioni”, spiega Gabriele Zanini, responsabile della divisione Enea “Modelli e tecnologie per la riduzione degli impatti antropici e dei rischi naturali”.