R&S, via al bando “Eurostars 2”: candidature entro il 4 febbraio

131

Il Miur finanzierà con un budget pari a 600.000 euro il prossimo cut-off del bando Eurostars previsto per il 4 febbraio 2021. Tale data rappresenta il termine ultimo per inviare sia la proposta internazionale al programma Eurostars, attraverso il sito del programma Eurostars, sia i moduli nazionali al MIUR tramite la piattaforma web dedicata. Tutti i partecipanti italiani devono quindi compilare anche la domanda nazionale entro la data di scadenza del bando internazionale, completa dei relativi allegati, pena la non eleggibilità della richiesta.

Per gli interessati, il 12 gennaio 2021 si terrà un webinar informativo.

Eurostars 2 è un programma europeo rivolto al sostegno della ricerca industriale delle piccole e medie imprese europee.

L’obiettivo è promuovere, in tutti i settori, attività transnazionali di ricerca orientate al mercato delle piccole e medie imprese. Il Programma mira inoltre a contribuire alla realizzazione dello Spazio Europeo della Ricerca, migliorando l’accessibilità, l’efficienza e l’efficacia dei finanziamenti pubblici a favore delle piccole e medie imprese in Europa.

Sono ammissibili ai finanziamenti progetti di ricerca e sviluppo innovativi, volti a sviluppare un prodotto, un processo o un servizio destinato al mercato. I progetti devono essere condotti in collaborazione da minimo due soggetti di nazioni diverse, sotto il coordinamento di una piccola e media impresa innovativa. Almeno la metà dei costi di ciascun progetto deve essere sostenuta da piccole e medie imprese innovative.