Russia, il blogger Navalny: “Ho perso 80% vista dopo attacco chimico”

48

Mosca, 2 mag. (AdnKronos) – Il blogger russo Alexei Navalny ha perso l’80% della vista dall’occhio destro dopo l’attacco subito la scorsa settimana, quando uno conosciuto gli ha gettato in faccia del colorante verde ed è fuggito. Lo ha annunciato su Twitter lo stesso leader dell’opposizione, aggiungendo che fortunatamente questa condizione non sembra irreversibile.

E’ la seconda volta in due mesi che il noto attivista anti-Putin, che intende correre per la presidenza nelle elezioni del prossimo anno, viene colpito con una sostanza chimica. Due uomini sono ricercati come sospetti.

Navalny è stato rilasciato dalla prigione il mese scorso dopo aver scontato due settimane di carcere per il suo ruolo nell’organizzazione della protesta più grande di Mosca degli ultimi anni. E l’ultimo attacco è avvenuto pochi giorni prima di un’altra grande manifestazione nel centro della capitale russa.