Russia, l’Italia protagonista allo Startup Village di Mosca

145

Agenzia ICE organizza una partecipazione collettiva gratuita in occasione della settima edizione dello Startup Village, in programma nel centro tecnologico di Skolkovo, alle porte di Mosca, dal 29 al 30 maggio. La Russia è oggi uno dei mercati europei con maggiori prospettive di crescita per i settori ad alto contenuto tecnologico, grazie a politiche governative che promuovono sia la digitalizzazione del sistema produttivo locale sia la nascita di numerosi centri per lo sviluppo ed il trasferimento tecnologico. Lo Startup Village è l’appuntamento più importante nel mondo dell’innovazione russa, una due-giorni che riunisce nel verde del parco tecnologico di Skolkovo i principali protagonisti di questo ecosistema. Agenzia ICE ha partecipato l’anno scorso per la prima volta all’evento, allestendo un Padiglione Italia in grado di ospitare una collettiva di 35 tra startup e PMI innovative; nel programma di conferenze ha avuto luogo, inoltre, un panel sull’ecosistema innovativo italiano che ha visto come relatori rappresentanti del mondo istituzionale ed industriale del nostro Paese. Anche nell’edizione 2019, l’Agenzia vuole offrire la possibilità a 40 aziende italiane di entrare in contatto con i più importanti attori dell’ecosistema innovativo russo e di cogliere le opportunità commerciali e di fundraising che le grandi corporate ed i fondi di investimento locali offrono. Si prevede, inoltre, l’organizzazione di un workshop di preparazione al mercato russo/evento di networking nel pomeriggio del 28 maggio ed una sessione di incontri one-to-one con esponenti dell’Associazione dei parchi scientifici e tecnologici russi (AKITRF) nella giornata del 31 maggio.