Russia: Noury (Amnesty), ‘su Navalny Italia prenda posizione netta’

9

Roma, 19 apr. (Adnkronos) – Sul caso di Alexei Navalny, il dissidente russo attualmente detenuto e in gravi condizioni di salute, il governo italiano deve prendere “posizioni ancora più nette, questo è l’auspicio”. Lo afferma all’Adnkronos il portavoce di Amnesty International Italia, Riccardo Noury, sottolineando che su questo tema si esprime a livello generale l’Unione Europea, ma anche diversi Paesi hanno già preso posizione e “credo che se si può fare di più, sia importante farlo”.