Ryme Dembri nominata vice presidente Risorse Umane di Whirlpool per Europa, Medio Oriente e Africa

35
In foto Ryme Dembri

Ryme Dembri è il nuovo vice presidente Risorse Umane per Whirlpool Europa, Medio Oriente e Africa (Emea). Nel suo ruolo Ryme riporta direttamente a Esther Berrozpe Galindo, presidente di Whirlpool Emea e vice presidente esecutivo di Whirlpool Corporation. Ryme Dembri ha un’esperienza di oltre 20 anni nel campo della gestione delle Risorse Umane, durante i quali si è occupata, in particolare, di sviluppo della leadership e di trasformazione organizzativa. Negli ultimi dieci anni ha lavorato per il gruppo Royal Philips, iniziando nell’area degli Elettrodomestici. Gli ultimi ruoli che ha ricoperto sono Vice Presidente Risorse Umane Europa, con sede ad Amsterdam, e Vice Presidente Risorse Umane per l’area Illuminazione Mercati in crescita, con sede a Singapore. Ryme, 43 anni e nata ad Algeri, Algeria, è laureata in Business Management presso l’Università tedesca di Economia e Politica (HWP) di Amburgo e ha conseguito un Master in Risorse Umane e Organizzazione presso l’Università Sorbona di Parigi. Parla fluentemente inglese, francese, tedesco e spagnolo. Whirlpool è una multinazionale americana leader nella produzione di elettrodomestici e ha una consistente presenza in Campania, sia Napoli che in provincia di Caserta.