Sabato a Bologna l’Enel Energia tour

12

Roma, 18 set. (AdnKronos) – Sarà Bologna la terza tappa dell’Enel Energia Tour che, fino al 29 settembre, porterà la sua musica in quattro città del nostro Paese. Dopo i primi due appuntamenti di Arezzo e Pescara, il tour toccherà Bologna sabato 22 settembre, con uno spettacolo a partire dalle 17,30 presso i Giardini Margherita. Il tour continuerà il 29 settembre con la tappa di Palermo.

Musica jazz, pop, classica e indie caratterizzano i concerti dedicati a nomi noti della musica ma anche alla scoperta di talenti emergenti dei territori toccati dalla manifestazione, in un viaggio culturale attraverso l’Italia per intrattenere e divertire. La tappa di Bologna vedrà la presenza di artisti come Igudesman & Joo, Hauschka e DJ Marco Unzip.

Igudesman & Joo è un duo formato dal violinista russo Aleksey Igudesman e dal pianista anglo-coreano Richard Hyung-ki Joo. I due sono celebri soprattutto per combinare la musica classica con la cultura popolare, dando vita a spettacoli esilaranti, una miscela di musica classica, commedia e cultura popolare. Sono a loro agio tanto in una classica sala da concerto, quanto in mezzo a uno stadio, e vogliono rendere la musica classica accessibile a un pubblico più giovane e numeroso.

Sul palco ci sarà spazio anche per un altro talento della musica, Hauschka, nome d’arte del compositore e pianista tedesco Volker Bertelman. Hauschka esplora in maniera giocosa le possibilità del pianoforte, con una tecnica particolare che permette di ottenere una gamma sonora più ampia inserendo su corde e martelletti del piano vari oggetti e materiali che ne modificano i suoni e ne estendono le possibilità timbriche.

La serata sarà aperta da Marco Ligurgo, in arte Marco Unzip , pugliese di origine ma di casa a Bologna dagli inizi degli anni novanta. Unzip è un DJ e produttore di musica elettronica. I suoi dj set sono sempre una sorpresa ed un viaggio in quanto la musica elettronica può proporre. A rendere speciale la serata anche la partecipazione di Andrea D’Amico, in arte Unico che con il suo show riuscirà a trasportare adulti e bambini in un gioco fatto di improvvisazione, acrobazie, numeri di equilibrismo. Previste, oltre alla musica, tante attività, come street food caravan, intrattenimenti per tutta la famiglie e laboratori musicali per bambini.

Raccontare il territorio attraverso la musica, questo l’obiettivo di Enel Energia che vuole attivare momenti di socializzazione e di vicinanza tra le persone nell’ambito di un contesto culturale stimolante e aperto. Un’esperienza unica e coinvolgente in cui allestimenti, contenuti e relazioni con il pubblico sono disegnati per divertire e accogliere tutta la comunità.