Sal De Riso incoronato re del panettone classico milanese

349
In foto Sal De Riso, al centro, con i suoi collaboratori
E’ stato Sal De Riso di Minori (Salerno) a salire sul gradino più alto del podio alla competizione del Classico Milanese de gli “Artisti dei Panettoni” svoltasi stamani a Milano presso Palazzo Bovara. Il secondo posto è andato al milanese Vincenzo Santoro e il terzo posto se l’è aggiudicato Carmen Vecchione di Avellino. Sal De Riso è riuscito a realizzare il dolce tipico milanese delle feste di fine anno non solo nel formato classico, ma anche in altre 19 varianti con le farciture con prodotti Dop e Igp della Campania, che sono state esportate in tutto il mondo, dall’Australia ai Paesi Arabi agli Stati Uniti. “Desidero esprimere le mie congratulazioni a Salvatore de Riso, vincitore del concorso “Artisti del Panettone 2019”, promosso da Confcommercio Milano. Ancora una volta un artigiano della nostra terra porta in alto il nome di Salerno e provincia, classificandosi primo in terra meneghina per il “miglior panettone classico milanese”. E’ l’ennesima attestazione del valore di chi fa impresa nel nostro territorio, nonché uno sprone per i tanti imprenditori che continuano a credere e ad investire nella loro terra di origine, rendendoci orgogliosi di essere salernitani”. Così il presidente della Camera di Commercio di Salerno, Andrea Prete.