Saldi, Federconsumatori Campania: +3,5% a testa nel 2018

35

Al via i saldi invernali il 5 gennaio. Secondo Federconsumatori Campania “si preannuncia una lievissima inversione di marcia rispetto all’anno precedente con una previsione di circa il 38% dei campani che approfitterà degli sconti di inizio anno. I napoletani non spenderanno più di euro 153 a famiglia, con un aumento di circa il 3.5% rispetto allo scorso anno”. Secondo il presidente della Federconsumatori Campania, Rosario Stornaiuolo “i napoletani gireranno molto per verificare eventuali acquisti da poter effettuare ma non avendo grandi risorse, dedicheranno le poche disponibili agli acquisti per i più piccoli con gli ultimi regali in prossimità dell’Epifania” Dichiara ancora Stornaiuolo che “a spaventare i napoletani sono le previsioni sull’aumentare delle bollette che vanno dal 5,3% per l’elettricità al 5% per il gas per il primo trimestre 2018 pari ad un aumentare complessivo annuo per tutte le utenze di circa 1450,00 euro a famiglia. Previsti anche aumenti per i transiti autostradali + 6% per il tratto Napoli-Salerno della A3 e circa il 5% per la tratta della tangenziale di Napoli. Altri deterrenti sono operazioni commerciali come il Black Friday e il sempre crescente numero di acquisti online”.