Sale sul tetto del treno, 20enne muore folgorato

12

Roma, 23 giu. (AdnKronos) – In cinque, tutti ragazzi, si erano ritrovati nella stazione ferroviaria di Nettuno per bere una birra. Uno di loro, un 20enne romeno, è salito sul tetto di un treno ma, toccato dal pantografo, è stato folgorato dall’alta tensione schiantandosi a terra. E’ successo intorno a mezzanotte e mezza della notte scorsa al binario 1 della stazione.

Inutili i tentativi di soccorso da parte degli amici prima e dei sanitari del 118 poi: morto sul colpo, è stato portato via quattro ore più tardi e la salma messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. I carabinieri, impegnati nelle indagini, hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza così da ricostruire la dinamica dell’incidente.