Salernitani e napoletani litigiosi Record di ricorsi a giudici di pace

71

Italiani litigiosi. Solo davanti al Giudice di pace, infatti, nel 2012 sono state discusse 27 cause ogni mille abitanti. Il dato è offerto dall’Unione nazionale che raggruppa i Giudici di Italiani litigiosi. Solo davanti al Giudice di pace, infatti, nel 2012 sono state discusse 27 cause ogni mille abitanti. Il dato è offerto dall’Unione nazionale che raggruppa i Giudici di pace. Per dire: nel 2012 i giudici di pace hanno trattato oltre un milione e 600 mila procedimenti, in passato hanno superato i due milioni. Di questi, le cause di cognizione sono il 56% di tutte le cause di primo grado (nell’anno precedente i gdp raggiungevano il 59% del totale del contenzioso). I decreti ingiuntivi richiesti ai giudici di pace sono stati 519.245, pari al 59% del totale dell’attività monitoria. L’indice di litigiosità negli uffici dei giudici di pace nel 2012 ha raggiunto 27 cause ogni mille abitanti, a fronte di un indice di 45,03 dei Tribunali civili, con percentuali superiori alla media nel distretto di Salerno (79,57), Napoli (67,05), Catanzaro (50,51), Brescia (34,01), Roma (30,88) e Messina (30,78).