A Salerno la festa del pane: due giorni di seminari, degustazioni, spettacolo e sport

45

Profumo, sapore, tradizione: ecco le tre parole d’ordine della “Festa del Pane” che si svolge il 14 e 15 settembre a Salerno, a Parco Pinocchio, per iniziativa di Confartigianato Panificatori. L’evento, patrocinato dal Comune di Salerno, sarà un momento di aggregazione per l’intera città. il Parco si trasformerà in un animato, colorato e stimolante laboratorio a cielo aperto dove si alterneranno a momenti formativi ed informativi, attività ludico-ricreative, con il supporto deigiovani iscritti all’istituto Alberghiero di Salerno “R. Virtuoso”. Sabato 14 settembre alle ore 09.30 inaugurazione dell’evento alla presenza delle Istituzioni, delle forze dell’ordine e dei media locali, con la partecipazione attiva di alcune scuole cittadine, concirca 300 alunni. L’evento, durante le due giornate, sarà arricchito da una serie di attività divise in cinque categorie: gusto e bontà; seminari e informazione; laboratori; musica e spettacolo; sport.
L’iniziativa “Mani laboriose” vedrà bambini, donne, sportivi coinvolti nella lavorazione delle farine e nell’apprendimento delle tecniche di impasto con il supporto dei panificatori salernitani;“Merenda al parco” ,grazie alla partecipazione della Centrale del Latte di Salerno con i suoi prodotti insieme a quelli panificati in loco, sarà un momento di richiamo alla sana tradizione culinaria delle nostre nonne. I pomeriggi si riempiranno di esibizioni sportive tra cui shaolin, ginnastica ritmica,s cherma, taekwondo; per gli adulti corsi di yoga e di fitness; e ancora interventi di medicinutrizionisti e visite gratuite. A rallegrare l’atmosfera tanta musica di gruppi del territorio, gliimmancabili spettacoli dei burattini e artisti itineranti
La Festa del Pane sarà inoltre l’occasione per Confartigianato Salerno di promuovere, insieme alle forze dell’ordine, la IV Campagna nazionale “Più sicuri insieme”, volta all’informazione e alla sensibilizzazione contro le truffe e i raggiri agli anziani.