SalerNoir Festival, premio ad Andrea G. Pinketts

72
in foto Andrea G. Pinketts

Andrà ad Andrea G. Pinketts il Premio alla Carriera, intitolato ad Attilio Veraldi, assegnato ogni anno a Salerno, nell’ambito del SalerNoir Festival le notti di Barliario. Lo scrittore e giornalista milanese riceverà il premio intitolato al grande autore napoletano de “La mazzetta”, sabato prossimo alle 17, durante la serata finale del Festival salernitano, che vedrà la partecipazione di scrittori di gialli e noir da tutt’Italia, da Maurizio de Giovanni a Paolo Roversi, Bruno Morchio, Gabriella Genisi, Enrico Pandiani e Roberto Perrone. Il Premio Veraldi alla Carriera lo scorso anno è andato a Massimo Carlotto, inventore del Collettivo Sabotage. Le tre giornate salernitane del festival ideato e organizzato dall’associazione noir Porto delle Nebbie, si terranno nel centro storico della città campana e declineranno il genere Giallo e Noir in tutte le sue forme d’espressione.