Salta vertice Trump-Kim

24

Washington, 24 mag. (AdnKronos) – “Per il bene di entrambe le parti, il meeting di Singapore non si svolgerà”. E’ un passaggio della lettera con cui Donald Trump, presidente degli Stati Uniti, comunica al leader nordcoreano Kim Jong-un l’annullamento del summit previsto per il 12 giugno a Singapore.

“Il mondo, e in particolare la Corea del Nord, ha perso una grande opportunità per una pace duratura e una grande prosperità e benessere” scrive Trump. “Questa opportunità persa è un momento triste della storia”.

DIALOGO – “Se Lei cambierà idea riguardo a questo importante summit, la prego di non esitare a chiamarmi o scrivermi” prosegue il presidente, mostrandosi ancora disponibile nei confronti di Kim, confermando comunque di aver avviato con il leader nordcoreano un importante dialogo. “Io sentivo che si stava costruendo un bel dialogo tra di noi e, alla fine, è solo il dialogo che conta – aggiunge – sono molto ansioso di poterla incontrare un giorno”.