Salute e sicurezza nel pubblico impiego: a Pompei il seminario Cisl

694

“Chi detta le regole in materia di sicurezza non sempre le rispetta”. Se ne parlerà lunedì 9 luglio nella sala congressi dell’hotel del Sole di Pompei che a partire dalle ore 9, ospiterà il seminario ‘Salute e sicurezza sul lavoro nel pubblico impiego”. A lanciare l’allarme è la Cisl Funzione Pubblica Regionale con il suo segretario Lorenzo Medici che ha voluto concentrarsi proprio su questo argomento per tutelare, ancora di più, i lavoratori.

“Il sistema che stabilisce la sicurezza sui luoghi di lavoro e quindi la salute del dipendente incide fortemente non solo sull’organizzazione e sul rendimento dei singoli lavoratori ma anche sui servizi al cittadino – ha spiegato Medici – Molto spesso ci troviamo di fronte a luoghi di lavoro che mettono a repentaglio la vita dei lavoratori, parlo di cedimenti strutturali o di turni pesanti come quelli degli infermieri dovuti magari alla carenza di personale o al caos barelle che non tutelano dallo stress. Ed ecco perché vogliamo confrontarci con i lavoratori pubblici. Perché molto spesso lo Stato che detta le regole dovrebbe anche rispettarle e assicurare un ambiente di lavoro confortevole”.

Aprirà i lavori del seminario il segretario regionale Cisl Fp Lorenzo Medici, prenderà parola poi l’assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri. Alla tavola rotonda parteciperanno invece l’avvocato Domenico Carozza che illustrerà la regolamentazione del sistema salute e sicurezza sul lavoro nella pubblica amministrazione, il direttore del coordinamento metropolitano dell’inps di Napoli Roberto Bafundi che preciserà il ruolo dei soggetti pubblici per la sicurezza sul lavoro, Raffaele D’Angelo coordinatore Contarp Inail Direzione regionale Campania che invece spiegherà il sistema degli Stakeholder della salute e sicurezza sul lavoro. Sarà l’architetto Caterina Otranto a chiudere il seminario. La responsabile Cisl Fp Napoli e Campania per le politiche di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro si soffermerà sul ruolo della contrattazione nel sistema salute e sicurezza sul lavoro dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza negli Enti bilaterali.

Le conclusioni saranno affidate alla segretaria generale Cisl Campania Doriana Buonavita, a Bruno Chignoli, medico Aorn Ospedale dei Colli e Francesco Colangelo del dipartimento di ingegneria dell’Università Parthenope di Napoli che tratteranno rispettivamente dell’idoneità indennità al lavoro e dello stress-lavoro correlato. Modera i lavori Maria Staiano, componente della segreteria regionale Cisl Fp.