Salute, via al progetto per caregiver di malati di Parkinson: tappa anche a Napoli

50

Sette tappe in altrettanti Centri di riferimento per la cura del Parkinson, team multidisciplinari per gli aspetti assistenziali, due campioni dello sport per gli aspetti motivazionali. Si chiama “Un Campione Per Caregiver” l’innovativo progetto di informazione, formazione e sostegno che sta coinvolgendo centinaia di famiglie nei Centri di riferimento per la cura del Parkinson di Torino, Pavia, Genova, Bologna, Roma, Napoli e Catania. L’iniziativa – ideata in previsione della Giornata Nazionale Parkinson da Accademia Limpe-Dismov e Fondazione Limpe per il Parkinson Onlus in collaborazione con AbbVie – si propone di migliorare la gestione degli aspetti emotivi, relazionali e pratici dell’assistenza familiare alle persone con Parkinson. I caregiver, cioe’ i familiari che si prendono cura del parkinsoniano, sono coinvolti in un percorso formativo e motivazionale guidati da un’equipe multidisciplinare composta da neurologi, neuropsicologi, logopedisti, fisioterapisti e nutrizionisti. Particolare attenzione e’ rivolta alle tematiche di maggiore impatto pratico nella vita quotidiana: conoscere la malattia, le attivita’ motorie domiciliari, i disturbi della deglutizione e della fonazione, consigli alimentari e stili di vita e infine un momento di auto-aiuto di gruppo per gestire lo stress. Per l’occasione arriva anche la prima Guida per i caregiver nel Parkinson, “Curare e Prendersi Cura”. Al fianco degli operatori sanitari coinvolti, ci saranno i campioni olimpici Jury Chechi e Antonio Rossi che aiuteranno i caregiver ad allenarsi ad affrontare e superare i momenti difficili.