Salvatore Carannante vince il Premio Feltrinelli per le scienze filosofiche

132
Salvatore Carannante

Venerdì scorso, 13 novembre, in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico, l’Accademia Nazionale dei Lincei ha proclamato i vincitori dei Premi Antonio Feltrinelli 2020, tra cui figura il napoletano Salvatore Carannante, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa. Carannante è stato insignito del Premio Feltrinelli Giovani per le Scienze filosofiche, dell’importo di 50.000 euro. Nato a Napoli nel 1988, Carannante si è formato all’Università di Pisa e alla Scuola Normale Superiore. I suoi ambiti di ricerca sono la filosofia tra ‘400 e ‘500 (con particolare riferimento a Niccolò Cusano, Giordano Bruno e Leonardo da Vinci), l’idealismo tedesco e la storia della storiografia filosofica. È autore delle monografie ”Giordano Bruno e la caccia divina” (Edizioni della Normale, 2013), ”Giordano Bruno e la filosofia moderna. Linguaggio e metafisica” (Le Lettere, 2016), ”Unigenita natura. Dio e universo in Giordano Bruno” (Edizioni di Storia e Letteratura, 2018), ”Un Teseo per la nuova Germania” (Aguaplano – Officina del libro, 2018), e di numerosi contributi scientifici. Ha collaborato all’enciclopedia ”Giordano Bruno. Parole concetti immagini” e fa parte della redazione della rivista “Rinascimento”, promossa dall’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento. I prestigiosi Premi Antonio Feltrinelli sono assegnati dall’Accademia Nazionale dei Lincei grazie al fondo Antonio Feltrinelli, un patrimonio autonomo e inalienabile, gestito dall’Accademia Nazionale dei Lincei al fine di conferire premi nazionali e internazionali a persone che si siano rese illustri nelle scienze e nelle arti. Nel 2020 sono stati indirizzati agli studiosi di ”Scienze morali e storiche”. I quattro premi ”Antonio Feltrinelli Giovani”, riservati a cittadini italiani che non abbiano superato il 40° anno di età alla data del 31 ottobre 2019, sono stati assegnati anche i settori Filologia e Linguistica, Storia e cultura della musica Storia e geografia.