Salvatore Ciardiello presidente di Copagri Campania

22
in foto Salvatore Ciardiello

Salvatore Ciardiello è il nuovo presidente di Copagri Campania. Lo ha eletto, alla presenza del vicepresidente nazionale Pietro Pellegrini, il Consiglio generale dell’associazione. Vicepresidente è stata nominata Nadia Di Cerbo.
“Il costante peggioramento delle condizioni reddituali degli agricoltori e degli allevatori – ha detto Ciardiello dopo l’elezione – congiuntamente agli effetti socioeconomici della drammatica fase pandemica, che continuano purtroppo a erodere i margini di redditività delle aziende, stanno mettendo a dura prova la tenuta del tessuto produttivo regionale, rendendo sempre più urgente la necessità di mettere in campo un impegno straordinario per risollevare le sorti del primario, con particolare riferimento alle imprese zootecniche”. “Per tali ragioni – ha continuato -, è mia intenzione lavorare per costruire un’agricoltura sempre più sostenibile, che punti sull’innovazione e sulla multifunzionalità, in linea con i più recenti orientamenti comunitari; presterò grande attenzione, fra l’altro, a tutte le tematiche afferenti al Psr e alle numerose e complesse sfide che attendono il comparto zootecnico, con particolare riferimento alla filiera bufalina, vero e proprio fiore all’occhiello del primario campano”.