Salvatore Di Venezia console generale a Curitiba

20
È stata inaugurata il 30 settembre la nuova sede demaniale del Consolato Generale d’Italia a Curitiba in Brasile. Alla cerimonia, che ha consentito ai partecipanti di visitare i nuovi locali, erano presenti, oltre al console generale Salvatore Di Venezia, anche l’ambasciatore d’Italia in Brasile, Francesco Azzarello, il vice governatore dello Stato del Paranà, Darci Piana, e il sindaco di Curitiba, Rafael Greca de Machedo. Vari gli esponenti presenti della nutrita collettività italiana nella circoscrizione, che conta più di 130.000 connazionali. Acquistata a novembre 2021 e allestita in poco più di 9 mesi, la nuova sede è dedicata interamente ai servizi consolari.
Curitiba è la capitale di uno degli stati meridionali del Brasile, il Paraná. Nel paesaggio urbano spicca la Torre Panoramica, con in cima l’osservatorio. Nota come centro culturale, Curitiba è sede di numerose strutture dedicate alle arti performative, tra cui l’Ópera de Arame, un edificio in acciaio.