Salvini: “Ho la pressione alta”

17

Milano, 23 lug. (Adnkronos) – “Ho scoperto di avere la pressione un po’ alta, mi hanno detto ‘rilassati’, ma è più facile a dirsi che a farsi”. Così il ministro dell’Interno, , scherza con i giornalisti dopo aver donato il sangue nella sede Avis a Milano.

Un gesto che è un “invito a donare” perché l’estate è sempre un periodo “di emergenza, le trasfusioni servono sempre e le malattie non conoscono pause”. La donazione è un gesto che “fa bene a chi dona perché ha il controllo totale del suo stato di salute” e permette di “salvare una vita a costo zero”.