Salvini: “Il voto? Entro l’estate”

27

Roma, 27 apr. (AdnKronos) – “Per quanto mi riguarda la via maestra” per arrivare al governo “è di cercare un accordo tra i primi e i secondi, se questo non è possibile si torni alle urne il prima possibile, anche entro l’estate. Non sta scritto né in cielo né in terra che si debba arrivare a ottobre”. Così Matteo Salvini da Spilimbergo. “Anche perché, con l’aria che tira, io penso che una maggioranza qualcuno la porta a casa se si vota a giugno”, conclude Salvini.