Salvini, l’Europa non esiste

19

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – “L’Europa non esiste. Gli stati fanno da soli controllando i propri confini difendendo la sicurezza dei loro cittadini. Non immagino il futuro del paese con i fili spinati e i muri ma bisogna essere in grado di controllare chi entra”. Lo afferma Matteo Salvini, leader della Lega Nord, a Montecitorio. “Lo fanno tutti, tranne l’Italia – prosegue -, mi spiace che l’immagine del paese e la sicurezza degli italiani siano portati in giro per il mondo da quello sveglione di Alfano. Prima torniamo a difendere i nostri confini ed espellere i clandestini e meglio sarà per tutti. Se aspettiamo che lo faccia l’Europa…
    campa cavallo”.
   

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – “L’Europa non esiste. Gli stati fanno da soli controllando i propri confini difendendo la sicurezza dei loro cittadini. Non immagino il futuro del paese con i fili spinati e i muri ma bisogna essere in grado di controllare chi entra”. Lo afferma Matteo Salvini, leader della Lega Nord, a Montecitorio. “Lo fanno tutti, tranne l’Italia – prosegue -, mi spiace che l’immagine del paese e la sicurezza degli italiani siano portati in giro per il mondo da quello sveglione di Alfano. Prima torniamo a difendere i nostri confini ed espellere i clandestini e meglio sarà per tutti. Se aspettiamo che lo faccia l’Europa…
    campa cavallo”.