Salvini: “Non andremo in piazza”

13

Roma, 29 mag. (AdnKronos) – “Chi insulta e minaccia Mattarella non fa parte del futuro del mio Paese”. Lo dice Matteo Salvini in una diretta Facebook. “Io sono arrabbiato con Mattarella – sottolinea – ma non parlo di impeachment e non andremo in piazza, ma ha fatto un errore sostanziale perché aveva una lista di ministri e una maggioranza pronta che oggi poteva affrontare la situazione finanziaria”.