Salvini: “Non mollo, andiamo al governo”

41

Roma, 30 mag. (AdnKronos) – “Se voi non mollate io non mollo e prima o poi al governo di questo paese di andiamo”. Così Matteo Salvini, durante un comizio elettorale a Siena, rilancia l’ipotesi di un esecutivo guidato dalla Lega ignorando però, almeno per il momento, la mano tesa di Luigi di Maio e di Giorgia Meloni sulla possibilità di un governo M5S-Lega. “C’è una maggioranza che si è formata in queste settimane, quella che metteva insieme la Lega e il M5S, noi siamo stati critici però arrivati a questo punto siamo anche disponibili a rafforzare quella maggioranza con Fratelli d’Italia”, ha sostenuto la leader di Fratelli d’Italia in un video-appello rivolto al presidente della Repubblica. “In Parlamento una maggioranza c’è: fate partire quel governo oppure ridiamo la parola agli italiani”, ha detto ieri sera a Napoli il capo politico del M5S, riportando così in auge la possibilità di un esecutivo politico M5S-Lega per uscire dall’impasse attuale e scongiurare un voto anticipato.