Salvini-Tria: “Su flat tax nessun caos”

5

Roma, 10 set. (Adnkronos) – – “Nessun caos sulla flat tax. Vicepremier e ministro dell’Economia dicono la stessa cosa e le stesse cifre con una prospettiva diversa. Le risorse stanziate sono effettivamente quelle dette da Tria (nel 2019 600 milioni, per poi salire a 1,8 miliardi nel 2020 e a 2,3 miliardi nel 2021): in totale a regime per la flat tax ci sono effettivamente 1,7 miliardi di euro all’anno come sostiene Salvini”. Lo si legge in una nota congiunta del vicepremier Matteo Salvini e del ministro dell’Economia, . “Nell’arco del triennio abbasseremo le tasse con una media annuale stimabile per 1,7 miliardi di euro”, spiegano Salvini e Tria.

La nota congiunta arriva dopo questa mattina il titolare di via XX Settembre, in audizione alle commissioni Bilancio di Camera e Senato, aveva spiegato che la manovra “comprende anche l’adozione di politiche di riduzione delle imposte, con l’avvio della prima fase della flat tax, il cui ammontare è pari a 0,6 miliardi nel 2019, 1,8 nel 2020 e 2,3 nel 2021”. Alla domanda sul costo di 600 milioni di euro per la flat tax, il ministro dell’Interno, a margine della cerimonia per l’anniversario dei Nocs, aveva risposto: “No, sono molti di più: 1,7 miliardi”. “La riduzione fiscale ha un ammontare stimabile di circa 1,7 miliardi di euro”, aveva poi precisato il vicepremier, assicurando: “Lunedì arriva il decreto fiscale: i numeri saranno scritti e i numeri non mentono”.