Sanzioni Ue a esponenti Tripoli e Tobruk

30

(ANSA) – BRUXELLES, 31 MAR – Scattano le sanzioni Ue contro tre esponenti libici che ostacolano il governo di unità nazionale. Due di Tripoli, il capo del governo Khalifa al-Gwell ed il presidente del Parlamento Nouri Abu Sahmain, ed uno di Tobruk, il presidente del Parlamento Aguila Saleh. Congelamento dei beni ed divieto di viaggio erano già stati messi a punto a gennaio e tenuti in sospeso. Oggi i 28 hanno dato il via libera con la cosiddetta “proceduta scritta”. Saranno operative con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ue di domani.
   

(ANSA) – BRUXELLES, 31 MAR – Scattano le sanzioni Ue contro tre esponenti libici che ostacolano il governo di unità nazionale. Due di Tripoli, il capo del governo Khalifa al-Gwell ed il presidente del Parlamento Nouri Abu Sahmain, ed uno di Tobruk, il presidente del Parlamento Aguila Saleh. Congelamento dei beni ed divieto di viaggio erano già stati messi a punto a gennaio e tenuti in sospeso. Oggi i 28 hanno dato il via libera con la cosiddetta “proceduta scritta”. Saranno operative con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ue di domani.