**Sardine: Santori, ‘ora pausa riflessione, non è fine ma spartiacque’**

13

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – “Giovedì alle 19 vi dirò qual era la mia idea fin dal principio, poi vi consegneremo insieme ad Andrea, Giulia e Roberto il manifesto valoriale e ci saluteremo per una legittima pausa di riflessione e di riposo. Potrà partecipare chi vuole. Non sarà la fine delle sardine. Al massimo uno spartiacque. Sicuramente un momento di confronto sincero, corretto e dovuto”. Lo scrive su Facebook Matteo Santori, volto più celebre delle 6000 Sardine.