Scandalo Nobel, Arnault condannato a 2 anni per stupro

5

Stoccolma, 1 ott. (AdnKronos/Dpa) – , il regista e fotografo francese marito di un’accademica svedese, al centro dello scandalo sessuale che ha portato all’annullamento, quest’anno, del Nobel per la letteratura, è stato condannato a due anni e mezzo di prigione per stupro. Lo ha deciso un tribunale di Stoccolma, che lo ha ritenuto colpevole di una delle due accuse mosse da una stessa donna e che risalgono al 2011.

Arnault, marito di Katarina Frostenson, ha sempre respinto ogni accusa. Nel novembre dello scorso anno, il quotidiano svedese Dagens Nyheter aveva rivelato accuse di molestie sessuali mosse ad Arnault da 18 donne.