Scarabei, ragni, occhi, civette…ritorna Delletrez da Vetriera 12 con il culto scaramantico

80

Non poteva essere che così per Bernard Dellettrez.

Il noto stilista francese ritorna a Napoli, ammaliato dalla sua storia legata a miti e ad occultismo, sedotto dalla anima misteriosa. La città partonopea come meta di elezione per presentare la sua nuova collezione legata sempre a simboli della superstizione. E così quale luogo migliore se non il salotto di Vetriera 12 per esporre le sue gioie preziose sotto forme di ragni, pipistrelli, civette, ranocchi, ragni, occhi, ed ancora teschi, scorpioni. scarabei, rose con le spine…

 

Sembra quasi una pozione magica, un elisir di lunga vita, la collezione portafortuna di Dellettrez, da indossare sempre con se. Ed è così che Marcella Cuosta, dedicata padrona di casa, accoglierà venerdì 16 dicembre a partire dalle ore 19, il creatore francese insieme agli ospiti ormai affezionati, nell’angolo contemporary, vintage, refitting di via Vetriera. Un evento che si preannuncia dal sapore beneaugurale per brindare anche alle prossime festività. Il tutto allietato dalle note di un noto saxofonista…lasciamo un pò di mistero per assaporare a distanza un appuntamento che si preannuncia quasi un incantesimo!