Scherma: Cerioni, ‘non siamo più il dream team, dobbiamo cambiare mentalità’

11

Roma, 11 ott. – (Adnkronos) – “Non siamo più il Dream Team, dobbiamo capirlo e affrontare gli avversari. Senza timore, ma con rispetto: loro non hanno più paura di noi, ci affrontano in modo diverso, prima avevamo un vantaggio mentale. Ma le nuove generazioni non devono essere paragonate al Dream Team, solo dare tutto quello che hanno. La possibilità di trovare campioni c’è ancora“. Lo dice Stefano Cerioni, tornato alla guida del fioretto azzurro dopo 9 anni.